Torta di grano saraceno e mercatini di Natale



Lo scorso week end ho trascorso due giorni stupendi ai mercatini di Natale di Bressanone e Vipiteno, chi segue il mio profilo Instagram avrà potuto notare le foto che ho pubblicato (tra cui quelle dei buonissimi dolci che ho mangiato, come lo strudel di mele e i brezel).
L'aria di Natale che si respira ai mercatini è unica, si sente profumo di cannella diffondersi fra i vari stand che propongono i prodotti tipici, come le squisite marmellate e i dolci tipici come  lo strudel.
Gli addobbi natalizi che ho acquistato sono carinissimi, potete vederli in queste foto, così "nordici" come piacciono tanto a me.



Per rimanere in tema,  vi propongo una torta tipica del Trentino Alto Adige, un dolce semplice e rustico, perfetto per una colazione o merenda da concedersi in questi giorni di festa al calduccio, tutto quello zucchero a velo in superficie mi ricorda la neve, insomma è proprio la mia torta invernale per eccellenza.
Predominante è la farina di grano saraceno, da cui prende il nome questa torta, ma il sapore rustico è addolcito da una buona dose di marmellata ai mirtilli rossi.
Allora non vi resta che assaggiarla!


Torta di grano saraceno

200 g di farina di grano saraceno
210 g di burro
200 g di zucchero
4 uova
200 g di mandorle tritate
3 cucchiai di latte
1 bustina di zucchero vanigliato
200 g di confettura di mirtilli rossi
zucchero a velo
1 pizzico di sale

Preriscaldate il forno a 180 °Mettete il burro morbido a tocchetti in una terrina (meglio se scaldata in precedenza con acqua bollente e poi ben asciugata).
Unite 100 g di zucchero e cominciate a sbattere con una frusta elettrica, fino a ottenere una crema spumosa.
Incorporatevi uno alla volta i tuorli delle uova e poi aggiungete a cucchiaiate la farina e le mandorle tritate, alternandole con il latte per evitare che l'impasto diventi troppo duro.
Alla fine profumatelo con lo zucchero vanigliato.
Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale, unendo 100 g di zucchero quando gli albumi avranno già preso consistenza.
Unite poco alla volta gli albumi al composto sollevando l' impasto dal basso verso l'alto.
Ungete e infarinate uno stampo a cerniera da 22 cm rovesciatevi il composto e mettete il dolce in forno caldo per 45 minuti, controllate la cottura con uno stecchino, che dovrà uscire asciutto.
Fate raffreddare la torta su una gratella ed una volta fredda dividetela orizzontalmente e spalmate la base con la confettura di mirtilli.
Ricomponete la torta e spolverizzatela con abbondante zucchero a velo.

Se preferite servitela con della panna montata.


Ed eccovi qualche scatto dal  week end trascorso ai mercatini di Bressanone!







Con Affetto Ele

♥♥♥

12 commenti

  1. Io sono un'appassionata di mercatini in generale, figuriamoci quelli di Natale! Il mio sogno è vedere proprio quelli del nord, con prodotti tipici e aria da neve! :-)
    Il grano saraceno l'ho preso per fare le crepes salate bretoni e dato che mi avanzerà, posso assaggiare la tua torta con molto piacere! :-)
    Il tuo Natale mi mette allegria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franci! ti consiglio di organizzare un w.e ai mercatini! è davvero bellissimo!
      ... le tue crepes mi incuriosiscono..magari se ti va passami la ricetta ;))
      un bacione

      Elimina
  2. ho visto tutte le foto e mi hai fatto venire una gran voglia di andarci! chissà magari l'anno prossimo organizzo veramente!! Deliziosa questa torta tesoro bravissima! ti faccio tanti auguri di buon natale! bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro!Buon Natale di cuore anche a te!
      smakkkk

      Elimina
  3. Io di mercatini, dopo 23 anni di vita a Bz, non ne posso più :D Però sì, riconosco che sono belli :)
    Buona la torta di grano saraceno, una volta mia mamma la faceva spesso :)
    Un abbraccio Ele, buone feste! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale! ma dai non sapevo che eri di quelle parti! questa torta non l'avevo mai porvata ed è veramente buonissima!
      un abbraccio e buone feste anche a te!

      Elimina
  4. Yummy! I love this kind of simple cakes, they usually are the cutest! =)
    Your pictures from that little trip are gorgeous, I especially like the ones from the bread stalls. So lovely!
    xoxox
    G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you! it was a great trip and I'm glad that you like my photos!
      I suggest that you go to Italy and visit them!
      smak darling!

      Elimina
  5. Mi piacciono tantissimo gli impasti di grano saraceno, poi questa torta fa semplicemente e profumatamente Natale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marghe! hai proprio ragione questa torta profuma di Natale solo a guardarla!
      baci e a presto!

      Elimina
  6. Ma sai che non ho mai assaggiato questa torta ma mi hai fatto venire una gran voglia di provarla?? :) maa niente lievito??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara!adoro questa torta,sono contenta di averti fatto venire voglia di farla..vedrai e' buonissima !to confermo , niente lievito ;) a presto!

      Elimina

Leggo sempre tutti i vostri commenti, sono molti importanti per me e mi scuso se non sempre riesco a rispondervi.
(se non possiedi un account google,clicca su Anonimo, ma ti chiedo gentilmente di firmarti, i commenti anonimi non verranno pubblicati).

© Dolce Salsarosa

This site uses cookies from Google to deliver its services - Click here for information.

Professional Blog Designs by pipdig